Assistenza agli anziani

Il calore umano, il benessere sono i fattori chiave per farli sentire in una vera e propria famiglia.

L'anziano è sicuro nelle nostre mani: ci occupiamo di rendere la sua degenza un piacere di vita.

La sensibilità del nostro personale è al servizio dei nostri anziani: attenzione, cura e pazienza sono all'ordine del giorno.

Presentazione

La Casa per Anziani Alto Vedeggio (CAAV), è stata concepita per accogliere principalmente persone anziane proveniente dai comuni dell’alta Valle del Vedeggio che si sono riuniti in Consorzio.
La casa ha accolto il primo ospite il 25 aprile 1988. Ideata per ospitare persone non autosufficienti, la struttura disponeva di 48 camere singole; il numero delle persone ospitate poteva raggiungere le 53 unità.

casa

Nel 2010 è stato ultimato l’ampliamento con una nuova ala riservata agli ospiti affetti da patologie neurodegenerative. Si tratta di un reparto protetto studiato appositamente per ospitare fino a 24 ospiti. In totale la nostra struttura dispone di 67 camere per una capienza di 72 ospiti.

Scopri di più!
Image

Il calore umano, la spensieratezza, il benessere sono i fattori chiave per farli sentire in una vera e propria famiglia.

Martha Smith

Ciascuno di noi è, in verità, un’immagine del grande gabbiano, un’infinita idea di libertà, senza limiti.

Richard Bach

L’anziano è sicuro nelle nostre mani: ci occupiamo di rendere la sua degenza un piacere di vita.

Monica Wayne

I nostri servizi

Image

Cure

Il settore cure è coordinato dal Direttore medico Markus Spirig e dalla Responsabile delle cure Patrizia Magnoli, coadiuvata dai capi reparto.

Scopri di più!
Image

Terapisti

La Signora Katrin Vanossi si occupa del servizio di fisioterapia con lo scopo di mantenere o migliorare l’indipendenza personale dell’ospite e il suo benessere.

Scopri di più!
Image

Animazione

L’animazione si occupa principalmente di migliorare la qualità di vita del residente, coinvolgendolo in attività che lo rendano partecipe e attivo.

Scopri di più!

CAAV Blog

Vendita libri “Racconti brevi”
03 04.19

Vendita libri “Racconti brevi”

Dopo la serata evento di ieri, la Casa per Anziani Alto Vedeggio, mette in vendita alcuni libri…

Read more

RACCONTI BREVI – Serata evento
27 02.19

RACCONTI BREVI – Serata evento

La Signora Elisabetta Guggiari invita alla presentazione della sua opera prima RACCONTI BREVI Martedì 02 aprile 2019…

Read more

Concorso apprendisti 2019
18 01.19

Concorso apprendisti 2019

Il Consorzio Casa per Anziani Alto Vedeggio, apre il concorso per l’assunzione, con grado occupazionale del 100%,…

Read more

Image

Domande frequenti

Com’è determinata la retta giornaliera a carico del residente?

A partire dal 1° gennaio 2013 la retta minima è fissata ad Fr. 84.00, mentre la retta massima è fissata dal Dipartimento della Sanità e della Socialità (DSS), annualmente sulla base dell’ultimo risultato d’esercizio di ogni singola struttura.

La fatturazione della retta giornaliera avviene anticipatamente, all’inizio del mese per il mese corrente.

Il residente che percepisce una Prestazione Complementare (PC), sarà sicuramente soggetto alla retta giornaliera minima.

Scopri di più!